Archivi Services » Centro Veterinario Degli Ulivi

Archives

Medicina Interna

Il team di Medicina Interna del CVdU offre oltre alla visita clinica di base la possibilità di concordare visite specialistiche. Lo staff del CVdU vi accompagnerà in un iter diagnostico e terapeutico finalizzato alla risoluzione della patologia del paziente con una prima visita seguita se necessario da successivi controlli programmati, finalizzati alla valutazione del totale recupero.  Dopo la raccolta dell’anamnesi recente e remota e dopo la valutazione clinica, se necessario vengono proposti accertamenti di secondo livello. Al termine delle procedure di Medicina Interna il paziente torna a casa, se possibile con una terapia di sostegno o, se non necessaria, senza una terapia di sostegno ed in attesa dei risultati degli accertamenti di secondo livello, per una terapia mirata. Talvolta, a seconda della gravità della condizione clinica, si può rendere necessario il Day Hospital con il paziente che esegue per i giorni necessari le terapie presso il CVdU e al termine delle quali il paziente torna a casa.

Dermatologia

La dermatologia, branca specialistica della medicina interna, richiede particolare attenzione da parte del medico veterinario sia per la variegata possibilità di cause eziologiche che spaziano dalle banali parassitosi cutanee alle più complesse concatenazioni con eziologie più complesse, come ad esempio avviene nelle dermatopatie da disendocrinie, da patologie immunitarie, da intolleranze alimentari, da sindromi neoplastiche e paraneoplastiche, ecc. Le visite specialistiche dermatologiche del CVdU vengono sempre precedute dalla valutazione clinica generale a cui, se necessario, si associano gli esami di secondo livello specifici del caso.

Cardiologia

Nel CVdU la valutazione clinica cardiaca rientra nella visita di base che si esegue su tutti i soggetti sottoposti alla nostra attenzione, in questo modo anche se il paziente è stato proposto alla nostra attenzione per altro motivo, si riescono ad identificare precocemente le cardiopatie e ad informare i proprietari che il loro pet necessita anche di una valutazione cardiaca approfondita.  Per la valutazione ed il monitoraggio delle patologie cardiache il cardiologo del CVdU ha a disposizione:

– radiologia digitale

– elettrocardiografia

– ecocardiografia B-mode, M-mode, CFM, doppler PW e doppler CW

che singolarmente a in vario modo associate tra loro consentono di indagare/monitorare le principali cardiopatie congenite e acquisite del cane e del gatto, di impostare la migliore terapia possibile del caso, di seguirne l’evoluzione temporale e infine di controllare la risposta alle terapie farmacologiche adottate.

Oftalmologia e chirurgia oftalmica.

L’oftalmologia è la branca della medicina veterinaria che studia l’anatomia e fisiopatologia dell’occhio e i suoi annessi (palpebre e congiuntive nonché dotti nasolacrimali). Nel CVdU è possibile eseguire visite oculistiche grazie alla strumentazione specialistica:

-lampada a fessura per la valutazione degli annessi e strutture oculari fino al cristallino.

-oftalmoscopio indiretto per lo studio del fundus.

-tonometro per misurare la pressione intraoculare.

Inoltre, si eseguono altre indagini strumentali quali test della fluoresceina, test di Shirmer, ecografia oculare ed elettroretinografia.

Nel nostro centro inoltre è possibile eseguire differenti chirurgie oculistiche:

-chirurgia degli annessi (palpebre, congiuntive e dotti nasolacrimali): riposizionamento della ghiandola della terza palpebra, tacking, risoluzione di entropion superiore ed inferiore, flap di terza palpebra, rimozione di masse palpebrali, atresia punto nasolacrimale, rimozione ciglia ectopiche, criochirurgia per neoformazioni palpebrali e distichie

– chirurgia della cataratta (facoemulsificazione con inserimento di lente artificiale) che necessitano dell’utilizzo di microscopio operatorio e facoemulsificatore.

Oncologia

L’oncologia veterinaria è un settore in crescita, in quanto i tumori sono sempre più frequenti nei nostri animali e rappresentano la prima causa di morte. Le solide conoscenze scientifiche rappresentano il requisito cardine per garantire ai nostri pets un valido supporto. Come in medicina umana, i fattori che contribuiscono allo sviluppo di tumori sono tanti, come ad esempio l’ereditarietà, l’ambiente in cui si vive, le abitudini alimentari, l’obesità ecc…

Da questo nasce l’obiettivo di fornire ai nostri clienti un servizio aggiuntivo, con il fine di giungere ad una diagnosi e proseguire con le cure specifiche.

Il CVdU offre ai proprietari di cani e gatti malati di cancro un servizio oncologico completo a 360º per la diagnosi, la stadiazione e la pianificazione terapeutica e chirurgica del tumore.

Neurologia

La neurologia veterinaria è una branca della medicina interna che richiede esperienza e conoscenza della neuroanatomia e delle principali malattie neurologiche, in quanto i cani e gatti, possono soffrire di problemi a carico del sistema nervoso centrale (encefalo e midollo spinale) e del sistema nervoso periferico (nervi periferici, placca neuromuscolare e nervo). Alcuni segni clinici ascrivibili a patologie neurologiche come debolezza, epilessia e crisi convulsive, alterazioni del comportamento, dolore e difficoltà a camminare richiedono l’intervento di un neurologo, che ha il compito di riconoscere e curare patologie neurologiche che possono creare gravi problemi agli animali e ai loro proprietari ed inficiarne la qualità di vita. In neurologia veterinaria spesso sono necessarie, per raggiungere una diagnosi, tecniche di diagnostica avanzata come la risonanza magnetica e la TC (tomografia computerizzata) di qui il CVdU dispone e procedure complesse come biopsie di muscolo e nervo e prelievo di liquido cefalorachidiano. La diagnosi corretta di una patologia neurologica serve a definire il trattamento più adatto al singolo paziente. Le soluzioni terapeutiche possono essere chirurgiche, farmacologiche o anche fisiatriche a seconda della malattia. Nel nostro centro è possibile eseguire visite neurologiche con la possibilità di consulenze specialistiche di collaboratori esterni presenti sul territorio.

Odontostomatologia

Errori alimentari, predisposizione di razza, cattiva igiene del cavo orale e in alcuni casi malattie virali sono alcune delle cause dell’insorgenza di malattie paradontali (gengiviti e paradentiti) associate a difficoltà masticatoria, dolore e cattivo odore. Nel gatto alcune patologie del cavo orale sono spesso secondarie a malattie infettive o a malattie autoimmuni, molto dolorose nella prensione e masticazione degli alimenti con conseguente falsa inappetenza e dimagramento. Nel nostro centro vengono eseguite procedure di base come detartrasi (pulizia meccanica dei denti), estrazioni dentali, laser terapia, ma anche vere e proprie chirurgie che riguardano il cavo orale come osteosintesi di fratture mandibolare, palatoplastica in caso di palatoschisi, asportazione di neoformazioni benigne/neoplastiche a carico dei tessuti molli e delle ossa.

Animali Esotoci e non Convenzionali

Il recente e sempre piú crescente interesse nel considerare come animali da compagnia molte specie esotiche di mammiferi, uccelli, rettili, anfibi e pesci sta richiedendo sempre piú nuovi e specifici campi di competenze professionali, al fine di fornire risposte adeguate a particolari aspetti di salute, di adattamento e di benessere sanitario di questi animali. Nel nostro centro è possibile eseguire visite cliniche, vaccinazioni, diagnostica per immagini per questi nuovi “pet” con la possibilità di consulenze specialistiche di collaboratori esterni presenti sul territorio.

Laboratorio Interno

Il CVdU ha un proprio laboratorio interno con cui è possibile eseguire esami di base e d’emergenza e ha rapporti di collaborazione con diversi laboratori di analisi Veterinarie esterni certificati che offrono una eccellente quantità di possibili esami emato-chimici, sierologici, endocrinologici, microbiologici e cito-istopatologici in tempi che vanno da 24 ore per gli esami di routine a 15 gg per esami specialistici non urgenti.

Anestesiologia e terapia del dolore

L’Anestesiologia è una disciplina importantissima e imprescindibile in quanto permette di eseguire procedure cliniche, diagnostiche e chirurgiche in massima sicurezza, riducendo al minimo il disagio e il dolore nei pazienti. Prima di procedere all’anestesia generale viene eseguita una valutazione clinica pre-anestesiologica corredata da esami ematologici specifici per il caso. Nel CVdU vengono eseguiti a seconda delle procedure cliniche, diagnostiche o chirurgiche una serie di protocolli anestesiologici che vanno dalla TIVA (anestesia generale iniettiva) all’anestesia generale gassosa. Durante la sedazione del paziente è sempre presente un Medico Veterinario Anestesista che controlla clinicamente e con l’ausilio di un monitor multiparametrico il decorso della procedura narcotizzante. Nelle procedure potenzialmente dolorose, a giudizio del Medico Veterinario Anestetista e secondo le indicazioni del caso, viene attuata la terapia antalgica più idonea.